ABOUT SKINCARE

10.2.17




Noia. Profonda noia.

Sono annoiata dalle tendenze del momento, come, per esempio, le maschere dormienti e i dieci step della skincare coreana. Sì, dieci. Struccare, detergere, esfoliare, purificare, tonificare, tonidratare con essence (una sorta di pre-siero), idratare con siero, idrataare con maschera, idraaatare con crema, idrataaaare contorno occhi. Mentre in un qualche delizioso  paesino dell’Estremo Oriente, una certa signorina di nome Hwa-Young, all'interno del sua impeccabile beauty room, pervasa da un piacevole profumo di incensi e impreziosita da un delicato riflesso di luna, sta portando avanti, con una mirabile calma cosmica, il terzo comandamento, esfoliare, io me la sto godendo, e non poco, a braccetto di Morfeo, dandomi, sempre mantenendo la classe che mi contraddistingue XD, allo "scorrazzo selvaggio" nel mondo dei sogni.

Sono annoiata dalle politiche aziendali, fondate sul soldo facile e sulla pubblicità eccessiva.

Sono entrata nella fase: "repulsione acuta prodotti cosmetici, ritorno alle origini, minimalismo, inteso come stile di vita".

Non è colpa mia, sono stata ammaliata, persuasa e poi estremamente delusa.

Packaging accattivante e promesse allettanti (antirughe, liftante, ringiovanente, illuminante, tonificante, ecc), ma, sostanza poca.

Come, ad esempio, la maschera multi rigenerante di Clarins, ossia una maschera antietà rilassante, che, a detta dell’ Azienda, contribuisce a levigare visibilmente i tratti, ad attenuare le rughe di tensione e a liberare il viso dai segni di stress e stanchezza, ridonando compattezza alla pelle. Io la definirei una maschera rinfrescante ed illuminante, non di certo un’antietà. Per i soldi che costa, a parer mio, non ne vale la pena.  

O come, ad esempio, la crema contorno occhi, multi rigenerante, antirughe, sempre di Clarins. Promette uno sguardo lenito, dall’aspetto più giovane e meno segnato. Buona la consistenza, bella corposa, ma gli effetti sulla zona perioculare sono pressoché inesistenti.

O come, per finire, la maschera esfoliante all'argilla rossa di L'Oreal. Troppo aggressiva per una pelle sensibile, a causa della dimensione dei granuli in essa contenuti.

Un saluto grande e al prossimo post ;).








You Might Also Like

1 commenti

Follow me on instagram as @mypinkobsessions